Combattere le cimici

Combattere le cimici stà diventando il vero dilemma degli agricoltori.

Il flagello che questo insetto arreca alle piante genera perdite di produzioni con ingenti danni economici per frutticultori  e agricoltori sia di professione che amatoriale.
La puntura della cimice genera una necrosi  che rende inservibili i frutti,queste maledette attaccano di tutto.solo i tuberi si salvano

Oggigiorno un rimedio certo non è stato trovato,
Esperimenti con la Vespa Samurai, pare diano risultati confortanti,ma li vedremo nel tempo.
Per l’orto di casa di piccole e medie produzioni l’uso del sapone molle può essere un valido aiuto,sconsiglio uso di :
– prodotti per lavare piatti,
– sapone di marsiglia (darebbe si qualche risultato,ma in commercio lo si trova in basse concentrazioni),pertanto poco efficace oltre il costo del prodotto puro,
Per contro,al supermercato o nel web,si trova invece un sapone potassico molto efficace,
In genere ha il nome ALGA a volte ALBA,è molle al tatto e si scioglie facilmente e a differenza di altri saponi,lo si irrora senza problemi di saturazione degli ugelli,ha costi bassissimi,in genere lo si trova sui 2 euro al supermercato,non ultimo,è un ottimo sapone per bucato.USO: Per 10 litri di prodotto,
Si divide il panetto a metà,lo si scioglie in un litro di acqua tiepida,lo si mette in un atomizzatore con la rimanente acqua (fredda) e si vaporizza sulle piante da trattare con foglie asciutte.
Purtroppo la rugiada notturna e le piogge lavano il prodotto,pertanto i trattamenti vanno fatti ogni settimana,se non piove,oppure dopo la pioggia.
Personalmente l’ho integrato con un antiparassitario piretrico mirato per contrastare la cimice allo stato giovanile (neanide),a dire il vero qualcosa ho ottenuto,ma un po scarso.
In questo sito spiegano bene come usare il sapone.

Altro modo per salvarsi sarebbe quello di “incappucciare” le piante con reti appositamente fatte per lo scopo,hanno un costo abbordabile per poche piante,ma impensabili per la copertura di un orto o un frutteto medio grande.
Altra alternativa un po meno costosa,è il tessuto non tessuto,costa meno ma è più soggetto a strappi.

Altra alternativa sarebbe il Kit Trappola per Cimici proposto dalla ditta Cerruti ,francamente non so l’efficacia,ma se funziona sarebbe un grosso aiuto per piccoli appezzamenti,la spesa sarebbe di certo ripagata.
Qui un video di un test

Posted on